Dal vivo, attivo 24 ore su 24: 899.89.82.88

Tale madre, tale figlia

Sono un uomo di 36 anni e da un anno e mezzo sono sposato e ho iniziato a convivere con la mia splendida moglie di 34 anni. Siamo una coppia affiatata e che ha una notevole sintonia, anche sotto le lenzuola: posso dire che non ci facciamo mai mancare nulla, entrambi siamo soddisfatti l’uno dell’altro.

Amiamo sperimentare sempre nuove esperienze sessuali dando spazio sempre alla nostra fantasia: devo ammettere che le abbiamo provate tutte e sono felicissimo dei nostri momenti passionali. Da qualche tempo però, abbiamo scoperto una pratica sessuale che ci ha davvero interessati moltissimo e che abbiamo trovato entrambi soddisfacente, ovvero l’incesto. Fino a qualche tempo fa, solo pensare ad una cosa del genere non era da me, ma oggi ogni volta che penso ai momenti vissuti mi prende una grande eccitazione e voglia di avere un rapporto sessuale molto trasgressivo.

Tutto inizia con il trasferimento di mia suocera a casa dovuto a dei problemi nella sua casa vecchia. Mai scelta fu più felice per noi sia come coppia sia come famiglia per ravvivare la nostra vita passionale. Già da tempo notavo nella mamma di mia moglie un certo desiderio di trasgressione che, a quanto mi ha riferito la figlia, è stato conseguenza diretta della prematura perdita del marito. Mia moglie Raffaella e sua madre Rosa hanno sempre avuto un rapporto molto stretto: è stata proprio lei a sapere la prima volta mia e di Raffaella.

D’altronde Rosa ha sempre amato dare i consigli piccanti a sua figlia, proprio per rendere il rapporto ancor più frizzante e passionale. Ma non finisce qui, in quanto mia suocera è anche una splendida donna di 64 anni con un corpo che dimostra molti anni di meno: in molti per strada pensano sia una donna di quarant’anni e la cosa non può che farle enormemente piacere. Anche io non ho mai potuto fare a meno di notare il suo corpo e le sue forme estremamente eccitanti. Più volte mi sono soffermato a guardare il suo seno ed il suo lato b e non nascono che è capitato che i nostri sguardi si incrociassero e lei sembrava gradire il mio apprezzamento. Ma soprattutto, la cosa particolare l’ho notata qualche mese fa, quando mia moglie Raffaella si accorse di qualche sguardo tra me e sua madre e sembrava gradire la cosa.

Infatti dopo qualche giorno ci ritrovammo a parlarne e lei vedeva questa cosa di buon occhio anche per aiutare la mamma che amava sentirsi desiderata dagli uomini nonostante l’età. Col passare del tempo, la convivenza in casa è diventata sempre più bollente: mia moglie mi ha sempre messo in guardia avvertendomi di come lei e sua madre fossero totalmente disinibite. Raffaella gira spesso in casa in intimo o addirittura senza soprattutto dopo aver fatto una doccia, ma non sono potuto rimanere che a bocca aperta quando una sera mi ritrovai mia suocera uscire dal bagno completamente nuda.

Ho potuto ammirare il suo splendido seno ed un lato b da paura, oltre a delle gambe sensuali. In quel momento mi prese un’erezione evidente pur indossando il pantalone e lei notò la cosa e sorrideva. Preso dalla foga e dal desiderio andai in camera da letto dove si trovava mia moglie Raffaella. Non le ho dato neanche il tempo di infilarsi gli slip che subito l’ho presa e abbiamo fatto l’amore in modo passionale, proprio come piaceva a noi.

La situazione più piccante, però successe dopo qualche giorno. Ormai mi ero abituato a vedere mia moglie e mia suocera girare per casa nude o seminude e anche io non avevo problemi a mostrarmi come mamma mi ha fatto. Una sera non ho potuto resistere e vidi la porta della camera di mia suocera socchiusa e la guardai in tutta la sua bellezza mentre dormiva, completamente nuda sul letto.

Non aveva nulla ed ero affascinato come non mai da tutto di lei: dal seno prosperoso ad un lato b sexy, fino a passare a dei piedi curati e sempre profumati. La voglia di possederla e farci l’amore era tanta ma non avrei mai potuto fare un pensiero del genere sulla mamma di mia moglie. Lei dormiva ancora, così andai in camera da letto e con mia moglie Raffaella iniziammo a toccarci proprio come succede prima che iniziamo a fare l’amore.

Io ero completamente nudo ed avevo un’erezione assurda, mentre mia moglie era rimasta soltanto con uno dei suoi perizomi sexy che indossava quando veniva a letto con me. Mentre ci baciamo e ci tocchiamo vedo comparire sull’uscio della porta Rosa, mia suocera, completamente nuda. A quella visione non mi sentii per niente inibito e anzi mi eccitai ancora di più. Vedendola nuda sedersi sul nostro letto ho potuto toccare con mano cosa vuol dire raggiungere l’apice dell’eccitazione.

Io e mia moglie Raffaella iniziammo a fare sesso avanti a lei. Rosa restava seduta, con una gamba appoggiata per terra ed una sul letto. Avevo un suo piede nudo vicino alla faccia mentre facevo sesso con Raffaella e lei iniziò a strofinarmelo sul viso, passando poi ad accarezzare in modo sensuale il seno di sua figlia Raffaella.

Non ci siamo riusciti a fermare e per tutti e tre è stato un momento di passione incredibile. Mia moglie Raffaella, dopo aver raggiunto l’orgasmo, si è stesa e ha iniziato a toccare la madre che nel frattempo toccava il mio organo. Fu difficilissimo mantenere la calma e finii per fare sesso anche con mia suocera, con mia moglie che guardava e si toccava nel frattempo. Esperienze che non dimenticherò mai e che mi hanno permesso di scoprire una nuova frontiera dell’eros.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizio di Intrattenimento Telefonico offerto da Esperto SEO Srl - Viale Cesare Battisti 179, 05100 Terni (TR) - C/F P.Iva 01512540558

Il materiale fotografico è offerto da Giroporno, in collaborazione con Famedollars e Buddy Profits